Home > Articoli > Altri articoli > A chi conviene AdWords?

A CHI CONVIENE ADWORDS

Autore: - Articolo scritto il 17 Settembre 2012

AdWords, il circuito pubblicitario di Google conviene in genere a chi non riesce a posizionare in maniera organica il proprio sito nei motori, o meglio in Google in quanto Yahoo e Bing in Italia sono utilizzati poco dagli utenti.

  

Realizzazione Siti Web - Home Page Viasetti          Realizzazione Siti Web - Menu studio Viasetti
Le opinioni dei nostri clienti - Testimonianze          Articoli sui siti ecommerce
Segui Studio Viasetti - creazione siti web - su Facebook          Contatti - studio Viasetti - creazione e posizionamento siti web

 

Cos'è e come funziona AdWords?

AdWords è il circuito pubblicitario di Google, il motore trae quasi tutti i suoi utili da questo circuito. Avete presente gli annunci che appaiono spesso sul lato destro del video quando effettuate una ricerca in Google? Talvolta oltre che essere presenti sul lato destro li trovate anche in alto nella zona dei risultati. In questo caso sono riconoscibili perché hanno uno sfondo leggermente colorato. Inoltre gli annunci pubblicitari di AdWords possono essere presenti in altri siti appartenenti al circuito AdWords (siti partner di Google AdWords).

L'inserzionista paga a Google un'importo variabile da pochi centesimi di euro ad uno o due euro per ogni clic che viene effettuato dai visitatori su questi annunci. Stesso discorso per gli annunci presenti nella parte superiore delle pagine di Google, contrassegnati dalla sigla ANN.

Chiunque abbia un sito e desideri essere presente in questi annunci deve creare un account su AdWords e mettere a disposizione un budget giornaliero o comunque decidere quanto è disposto a pagare per ogni clic. Dopo pochi minuti troverà il suo annuncio in prima pagina, o in seconda... dipende dal budget che avrà messo a disposizione. In altre parole, con AdWords, basta pagare per vedere subito il proprio sito ai primi posti.

Quanto si paga per ogni visitatore che arriva sul nostro sito grazie a AdWords?

E' difficile rispondere a questa domanda in quanto il costo per ogni clic, ossia per ogni visita, dipende da molteplici fattori. Vediamone alcuni:

  • le leyword con cui vogliamo apparire ai primi posti. Più sono i competitor che chiedono di essere ai primi posti con una determinata keyword, più questa keyword costa (la classica legge della domanda e dell'offerta). Il costo di una keyword può variare da pochi centesimi ad alcuni euro;
  • il periodo. In certi periodi ci sono maggiori richieste e quindi il costo per ogni clic aumenta;

Google mette a disposizione degli strumenti che ci consentono di calcolare quanto ci costerà in un determinato giorno una determinata keyword. Non solo, è anche in grado di dirci, più o meno, quanti visitatori al giorno possiamo aspettarci con le keyword scelte e di consigliarci eventuali keyword alternative. Basta cercare adwords keyword tool e troveremo al primo posto l'utile tool di Google.

A quali categorie di utenti conviene AdWords?

In linea di massima AdWords conviene nei seguenti casi:

  • AdWords conviene ad un Avvocato o studio legale che non è riuscito a posizionare il sito in prima pagina con i termini più utili per trovare clienti (esempio: studio legale Roma, avvocato Roma, Avvocato diritto del lavoro Milano, ecc..). In questo caso ogni visita proveniente da AdWords gli costerà circa 1,00/1,50 euro, ma data l'elevata redditività che un cliente può procurare è quasi sempre conveniente (vedi articolo Guadagnare con AdWords);
  • AdWords conviene ad un Commercialista che non è riuscito a posizionare il sito in prima pagina con i termini più utili per trovare clienti (esempio: Commercialista Roma, Commercialista Milano, Commercialista Torino, Commercialista Bologna, ecc..). In questo caso ogni visita proveniente da AdWords gli costerà circa 1,50/2,00 euro, ma data l'elevata redditività che un cliente può procurare ad un commercialista è quasi sempre conveniente;
  • AdWords conviene ad un Consulente del Lavoro che non è riuscito a posizionare il sito in prima pagina con i termini più utili per trovare clienti (esempio: Consulente del Lavoro Roma, Consulente del Lavoro Brescia, Consulente del Lavoro Milano, ecc..). In questo caso ogni visita proveniente da AdWords gli costerà circa 1,50 euro, ma data l'alta redditività che un cliente può procurare ad un consulente del lavoro può essere conveniente;
  • AdWords conviene ad uno psicologo che opera in città come Milano o Roma e che non è riuscito a posizionare il suo sito. Con AdWords può aspettarsi, con termini quali "psicologo Roma" o "psicologo Milano", un centinaio di visite al mese, al costo di circa 100,00 euro. Anche se lo psicologo, grazie a AdWords, trovasse solo un nuovo cliente al mese, considerando che talvolta un trattamento prosegue per anni, avrebbe comunque convenienza;
  • AdWords conviene ad un Architetto che non è riuscito a posizionare il sito in prima pagina con i termini più utili per trovare clienti (esempio: Architetto Roma, Architetto Milano, ecc..). Nel caso di un Architetto è MOLTO probabile che non sia riuscito a posizionare il proprio sito in quanto gli architetti hanno solitamente un sito di "immagine", spesso in Flash, con contenuti testuali poveri, e questo genere di siti viene ignorato da Google;
  • AdWords conviene ad un fotografo o ad un artista per gli stessi motivi visti nel caso dell'architetto;
  • AdWords conviene in tutti quei casi dove non è stato possibile posizionare il sito nella prima pagina di Google (e non si desidera ricorrere ad un professionista SEO per il posizionamento) e la redditività di ciò che vendiamo o facciamo è elevata;
  • infine, AdWords è quasi sempre indispensabile quando vogliamo che il nostro sito venga trovato con keyword straniere in tutto il mondo. In questo caso il posizionamento organico è quasi sempre impossibile.

A chi non conviene AdWords:

  • AdWords non conviene quando è possibile posizionare il sito in prima pagina su Google in modo organico, ossia non a pagamento, con i termini che ci interessano;
  • AdWords non conviene quasi mai se vendiamo prodotti di largo consumo a bassa redditività. Se ad esempio vendiamo custodie per cellulari, o anche cellulari, è difficile che ciò che guadagnamo per ogni articolo venduto giustifichi il costo di ogni visita, tenendo presente che nel caso di un sito e-commerce di prodotti di largo consumo abbiamo centinaia di migliaia o addirittura milioni di competitor e gli utenti cercano chi costa meno e inoltre preferiscono acquistare da siti molto noti. Il nostro sito avrà pertanto bisogno di molti visitatori per fare un ordine.

Conclusioni sulla convenienza di ricorrere a AdWords

Google AdWords conviene quando la redditività di ciò che vendiamo è elevata ed il rapporto visite/conversioni alto. Questo rapporto dipende da molteplici fattori: qualità del sito, usabilità del sito, percezione di serietà e affidabilità dell'azienda, prezzi praticati, spese di consegna, pagamenti accettati, numero dei competitor, notorietà degli stessi, ecc..

 

©2016 Studio Viasetti | Realizzazione siti web di successo | Posizionamento siti

zona perativa: milano - brescia - bergamo - verona - vicenza - padova - treviso - venezia - varese - torino - modena - bologna - parma - firenze - torino - livorno - pisa - napoli - roma - catania - lugano

realizzazione siti web studio viasetti: brescia - milano