Home Page > Articoli > I corsi SEO sono inutili

Corsi SEO - perché sono quasi sempre inutili

Autore: - Articolo scritto il 4 Aprile 2015

 

Realizzazione Siti Web - Home Page Viasetti          Realizzazione Siti Web - Menu studio Viasetti
Testimonianze Clienti Viasetti - creazione siti web          Contatti - studio Viasetti - creazione e posizionamento siti web

 

I CORSI SEO

Corso SEO per imparare a posizionare un sito web

Come molte altre aziende e professionisti riceviamo ogni mese almeno una decina di email che ci invitano a frequentare un corso SEO di 1, 2 o 3 giorni, per imparare a posizionare il nostro sito ai primi posti di Google.

Nelle loro email leggiamo:

Scopri i segreti per scalare le vette dei motori di ricerca! Clicca qui per iscriverti oggi e risparmiare 200 euro!

Il nostro corso, tenuto dai migliori SEO italiani, ti svelerà tutti i loro segreti per ottenere i primi posti di Google!

…. Ed altri proclami del genere.

Cliccando sul link si finisce nella solita “landing page” di vendita dove troviamo il form per l'iscrizione, il programma e le testimonianze di molti utenti che hanno partecipato a questi corsi. Inutile dire che si dichiarano tutti entusiasti di quanto hanno appreso.

Leggendo le testimonianze dei partecipanti troviamo frasi del tipo:

“Grazie al vostro corso sono finalmente riuscito a portare il mio sito in prima pagina! Complimenti a tutti i docenti. Consiglierò il vostro corso a amici, conoscenti e colleghi”

“Grazie infinite per le molte e preziose informazioni che mi avete dato. Ho capito tutto e non vedo l’ora di mettere in pratica i vostri insegnamenti per posizionare al meglio il mio sito”

“Sono sicuro che applicando le vostre regole triplicherò i visitatori del mio sito!”
“Ho partecipato lo scorso anno al vostro corso e applicando al nostro sito i 7 segreti che mi avete insegnato abbiamo raddoppiato il fatturato!”

In alcuni casi è possibile verificare i siti di chi ha lasciato queste testimonianze e, ogni volta che sono riuscito a farlo, non ho potuto evitare di chiedermi quali motivi avesse l’utente per essere soddisfatto dei risultati.

Ho visto siti con 10/20 visite al mese…. Quante ne avevano prima di fare il corso SEO? :-)

Non ho mai partecipato e mai parteciperò a questi corsi. Li ritengo una inutile perdita di tempo e di soldi.

I corsi SEO avevano senso 15 o 20 anni fa, quando quasi nessuno sapeva cosa fare per ottimizzare un sito per i motori, perché in internet era difficile trovare informazioni in tal senso, almeno sui siti italiani. Si trovavano solo su siti USA e difficilmente gratis. In quel periodo ricordo che acquistai molte informazioni dai colleghi americani, e alcune mi furono veramente utili per aiutarmi a posizionare in prima pagina il sito viasetti.it e i siti dei miei primissimi clienti. Ma parliamo della fine anni ’90… ora siamo nel 2015. Ora le informazioni su come ottimizzare un sito per i motori sono da molti anni di pubblico dominio, le troviamo ovunque gratuitamente, molte anche sul nostro sito.

Perché pagare per avere informazioni che sono disponibili gratuitamente? Pensate davvero che esistano ancora segreti nel campo SEO e che questi segreti, se esistono, ve li rivelino in questi corsi? :-)

La realtà è che ormai non c’è più nulla da dire per quanto riguarda la SEO.

Nei corsi SEO si vende aria fritta confezionata in costosi ed esclusivi contenitori. Servono solo per i pigri che non hanno voglia di leggere. Un utente mi ha detto di aver imparato di più leggendo la guida per SEO gratuita redatta da Google (un manuale di sole 32 pagine in PDF) che in 2 giorni durante un costoso corso SEO dove i relatori erano "i migliori specialisti italiani."

Jill Whalen, una delle più note SEO americane, una professionista che per quasi un ventennio è stata un punto di riferimento per chi fa il nostro lavoro (una delle poche ad avere una pagina su Wikipedia), ha scritto, alla fine del 2013, sul suo sito qualcosa del genere: da oggi cesso l’attività di SEO e mi dedico allo Yoga e ad altre attività per il benessere della salute. Non ha più senso che continui a farmi pagare per fornire informazioni che sono ormai di pubblico dominio. Google è diventato troppo bravo; i trucchi che funzionavano una volta non funzionano più. Ora tutti sanno che contano solo i contenuti di qualità.

E’ vero che saperlo e riuscire a metterlo in pratica sono due cose diverse, ma questo è un altro discorso. Bisogna saper scrivere e per saper scrivere bisogna aver letto molto e conoscere a fondo l'argomento trattato. E saper distinguere tra ciò che interessa a noi e ciò che interessa ai lettori. Spesso questi due fattori non coincidono.

Anch'io ho tenuto centinaia di corsi e addestrato migliaia di utenti

A proposito di corsi, anch'io in passato ho tenuto centinaia di corsi Flash, Word, Excel e Access: Dal 1986 al 2005 ho addestrato oltre 2.000 utenti aziendali. Perché ora, salvo rarissime eccezioni, non lo faccio più?

 

 

©2016 Studio Viasetti, Tutti i diritti riservati.

zona operativa: milano - brescia - bergamo - verona - vicenza - padova - treviso - venezia - varese - torino - modena - bologna - parma - firenze - torino - livorno - pisa - napoli - roma - catania - lugano- new york - fort lauderdale (FL)