HomeArticoli > Tutto sui siti e-commerce > Cosa posso vendere online?

 

Cosa posso vendere online?

Realizzazione Siti Web - Home Page Viasetti          Le opinioni dei nostri clienti - Testimonianze
Articoli sui siti ecommerce          Realizzazione Siti Web - Menu studio Viasetti

   

[Mappa del sito]

Cosa si vende di più in internet?

Autore: -  Articolo scritto il 27 dicembre 2013

 

Ecco la domanda che molti utenti ci pongono:

Cosa vendere online per guadagnare?

Questa è la domanda da un milione di euro che ci fanno centinaia di utenti.

Cosa si vende di più online?

 

Riporto il resoconto completo di una recente telefonata ricevuta da un utente che voleva fare un sito ecommerce.

Buongiorno, parlo con lo studio viasetti?

Sì, buongiorno, in cosa posso esserle utile?

Senta, sto cercando informazioni per avviare un sito ecommerce e ho trovato il vostro numero in internet. Ha 5 minuti? Posso chiederle alcune cose?

Certo, mi dica pure.

Ho letto sul vostro sito che fate siti ecommerce. Io non riesco a trovare lavoro e allora visto che il futuro, come dicono tutti, è internet, e io sono convinto di questo, ho pensato di aprire un sito ecommerce ma non so bene cosa potrei vendere per guadagnare…

Mi scusi, ma dove ha letto che noi facciamo siti ecommerce? Sul nostro sito ci sono 32 articoli che parlano di siti ecommerce, ma in tutti questi articoli diciamo che non funzionano e sconsigliamo di farli, forse siamo gli unici in Italia a non fare siti ecommerce.

Mah, ora non ricordo dove l’ho letto ma cercando come aprire un sito ecommerce ho trovato il vostro sito.

Sì certo. Ha trovato il sito perché probabilmente cercando “come aprire un sito ecommerce” il nostro sito appare in prima pagina su Google per via dei molti articoli che abbiamo scritto sull’argomento, ma se legge la pagina che ha trovato capirà che NON facciamo siti ecommerce.

Be’, allora non ho letto bene… ma perché non li fate?

Perché non funzionano, o almeno, le probabilità che un sito ecommerce funzioni sono meno dell’1%.

Ma cosa dovrei vendere perché il sito funzioni?

Guardi, se sapessi cosa vendere online per guadagnare avrei fatto il sito per me.

Ma quelli che vendono allora come fanno? So che l’ecommerce è in continuo aumento.

E’ in aumento il fatturato globale dell’ecommerce, ma la percentuale degli ecommerce che nascono ogni anno supera di gran lunga la percentuale di aumento del fatturato.

Sì, ma lei cosa mi consiglia di vendere per guadagnare? Io ho bisogno di guadagnare!

Il problema non è cosa vendere. Qualsiasi cosa le venga in mente ci avranno già pensato altri, molti altri. In internet non c’è più posto per i siti e-commerce, a meno che Lei abbia un budget stratosferico da investire in pubblicità.

Io potrei arrivare anche a 2.500/3.000 euro, non bastano?

No, assolutamente no! Utilizzi quei soldi per una bella vacanza, a meno che lei abbia avuto un’idea che a me non viene in mente. Non mi ha ancora detto cosa vorrebbe vendere…

Non lo so cosa vendere, pensavo che lei essendo esperto del settore me lo dicesse. Non lo so…Potrei vendere prodotti tipici della Calabria, ho degli amici produttori che mi darebbero la merce. Potrei venderli non solo in Italia ma anche in tutto il mondo. In America sono molto richiesti.

In tutto il mondo? Sì, come no! Aspetti un attimo… faccio una ricerca veloce…

Allora, se cerco “prodotti tipici calabresi” trovo oltre 200.000 siti e in prima pagina ce ne stanno solo 10. E questo solo per l’Italia.

Sì, ma molti siti di questi non li vendono…

Anche noi non facciamo siti ecommerce ma lei cercando chi li fa ha trovato il nostro sito! Non li venderanno ma ne parlano e questo basta a Google per indicizzarli con le stesse keyword con cui dovrebbero trovare il suo sito.

Ma ci sarà qualcosa che si può vendere in internet! Se fosse come dice lei più nessuno farebbe un sito!

Stiamo parlando di siti ecommerce. Il fatto che continuino a farli non significa che vendano… Quasi tutti stanno buttando i loro soldi dalla finestra, vuole aggiungersi anche lei a questi? Si accomodi pure. Molti miei colleghi saranno felici di farle l’ecommerce che desidera.

Senta…. E se facessi un sexy shop online? Questo è un settore che tira sempre.

Sì, certo, tira talmente tanto che milioni di altre persone ci hanno già pensato. La sua idea non mi sembra molto originale. Provi a cercare in Google “sexy shop online” e mi dica quanti risultati trova. Aspetti che provo io….. ecco, ce ne sono 143 milioni:-) E tutti ovviamente avrebbero voluto stare in prima pagina.

Ma allora voi se non fare siti ecommerce che siti fate?? Dite che i vostri clienti stanno guadagnando, come fanno a guadagnare senza avere un sito ecommerce?

E’ vero, non tutti, ma molti dei nostri clienti stanno guadagnando grazie ai siti che abbiamo creato per loro, ma a nessuno abbiamo fatto un sito ecommerce! Noi facciamo esclusivamente siti statici, siti-vetrina.

E cosa sono i siti-vetrina?

Sono siti che servono per presentare la propria attività o i propri prodotti, non per venderli direttamente online. Facciamo in modo che il sito venga trovato in Google dai potenziali clienti dell’azienda, del negozio, dell’hotel, del B&B o comunque da chi cerca l’attività del nostro cliente. I visitatori del sito, se interessati, contatteranno il negozio, l’azienda o l’albergo o si recheranno direttamente da loro.

Ma non potete fare la stessa cosa con un sito ecommerce?

No, lo scenario è ben diverso. Creare un sito che finisca in prima pagina cercando “hotel 3 stelle Riccione” o “hotel comacchio”, “dietologo Milano”, “sexy shop Brescia”, “offerte di lavoro Mantova”, “appartamenti a Bologna”… è un discorso, crearne uno che finisca in prima pagina con “sexy shop”, “prodotti tipici calabresi” “dentisti”, “hotel”, “case in vendita”, “psicologo”, “offerte di lavoro”, “appartamenti” è tutta un’altra cosa.
Il problema principale di un sito ecommerce è che deve essere trovato con termini non geolocalizzati e pertanto con molti più competitor, specialmente se vogliamo vendere in tutto il mondo e quindi essere trovati anche con termini in inglese e in altre lingue.

Se lei avesse un negozio, un B&B, un agriturismo, uno studio dentistico, ecc.. a Catanzaro, a Bari o in altre città potrei probabilmente aiutarla, ma il suo caso non è questo. Lei non ha un negozio fisico, vuole vendere solo online con un sito e-commerce. Vuole competere con colossi che hanno un budget 10/50/100 volte superiore al suo...

A questo punto è caduta la linea e l’utente non ha più richiamato.

 

C’è la credenza diffusissima che per vendere in internet serva un sito e-commerce. Non è vero! I nostri clienti vendono, lavorano e guadagnano senza avere un e-commerce. Hanno tutti un sito-vetrina. Un “banale” sito statico. Un sito che, contrariamente alla quasi totalità dei siti e-commerce, funziona e molto bene. Leggi quali sono i siti che rendono.

 

Pagine Consigliate

Preventivo sito web

©2016 Studio Viasetti | Realizzazione siti web di successo | Posizionamento siti

zona operativa: milano - brescia - bergamo - verona - vicenza - padova - treviso - venezia - varese - torino - modena - bologna - parma - firenze - torino - livorno - pisa - napoli - roma - catania - lugano

realizzazione siti web studio viasetti