Home Page -> Prezzo sito web studio legale, commercialista, psicologo..

PREZZO SITO WEB - Costo sito per un avvocato

Autore: Gianfranco Viasetti, articolo scritto il 6 Novembre 2014

Perché il sito di un avvocato, di un commercialista o di uno psicologo può costare da 1.000 a 5.000 euro?

Prezzo sito web per avvocati, consulenti, psicologi...

Realizzazione Siti Web - Home Page Viasetti          Realizzazione Siti Web - Menu studio Viasetti
Le opinioni dei nostri clienti - Testimonianze          Contatti - studio Viasetti - creazione e posizionamento siti web

  

Dire genericamente quanto costa un sito web è praticamente impossibile, anche se su molti siti di Web Agency, Web designer o Webmaster troviamo dei “pacchetti” (o meglio "pacchi") con prezzi ben precisi, tipo “sito internet silver 599 euro”, sito internet Gold 999 euro, sito web Platinum 1499 euro.

Su alcuni siti di SEO, coloro che si occupano di posizionamento, troviamo proposte del tipo “top 10 su Google” 500 euro/anno, top 20, 300 euro/anno e così via.

Lascio al lettore giudicare la serietà di simili proposte, “serietà” che si potrà capire meglio dopo aver letto questa pagina.

Come si fa a stabilire il prezzo di un sito web senza sapere di cosa si occupa il cliente, quali prodotti o servizi vuole vendere, in quale città o paese, quante pagine saranno necessarie per descrivere ed illustrare l’attività, quante immagini, quanti sono i siti dei competitor, quante pagine hanno questi siti, da quanto tempo esistono?

Creare un sito di 5 o 6 pagine ad uno psicologo o avvocato di Roma o ad uno di Cremona richiede lo stesso tempo ed ha quindi lo stesso costo. Ma se il sito dobbiamo crearlo in modo tale che abbia molte probabilità di finire in prima pagina su Google il discorso cambia, e di molto.

Quanti psicologi o avvocati che hanno un sito web ci sono a Cremona? Quanti a Roma? La differenza è abissale. Se a Cremona dobbiamo superare 1.000 (o 100.000*) siti, a Roma dobbiamo superarne 70.000 (o 5 milioni*).

*Dipende dal metodo utilizzato per il calcolo dei siti competitor (ricerca “esatta” o “a frase”)

Per poter prevedere quante ore saranno necessarie per creare il sito e posizionarlo nei motori, e di conseguenza stabilire il prezzo, è necessario avere prima la risposta a molte domande.

Diffidate da chi vi dice un prezzo senza conoscere tutto questo.

Premesso ciò vogliamo darvi alcuni prezzi indicativi dei nostri servizi, ossia quanto costa far creare a noi un sito web.
Vediamo vari esempi in relazione al settore merceologico ed al bacino di utenza della località in cui operate:

Studi legali/consulenti del lavoro/commercialisti/psicologi

  • Castel Mella (10.000 abitanti)
  • Cremona e provincia (400.000 abitanti)
  • Brescia e provincia (1.000.000 di abitanti)
  • Milano/Roma e provincia (4.000.000 di abitanti)

In base al bacino di utenza di queste località possiamo ipotizzare che uno studio legale che ha un sito al primo posto cercando “studio legale Milano” o “studio legale Roma” avrà 10 volte più visitatori rispetto ad uno studio legale di Cremona al primo posto con “studio legale Cremona” e pertanto trarrà molti più benefici dal sito. In realtà a Cremona quasi nessuno cerca un avvocato in internet, ma questo lo vedremo tra poco.

Vediamo ora quanti visitatori al mese si può ragionevolmente aspettare il sito di uno studio legale ai primi posti con “studio legale + nome città”:

CASO N.1

CASTEL MELLA: nemmeno uno, nessuno cerca in Google studio legale Castel Mella! In questo caso non dobbiamo quindi perdere tempo per il posizionamento, il sito creato da noi sarà sicuramente ai primi posti ma non avrà visitatori. Servirà solo come biglietto da visita. Per un simile sito possiamo chiedere al massimo 500/600 euro.

CASO N.2

CREMONA: Il discorso è pressoché analogo al caso N.1. Solo 5 o 6 persone al mese cercano in Google “studio legale Cremona” e pertanto l’avvocato di Cremona trarrebbe pochissimi benefici da un sito in prima pagina. In questo caso il tempo che dovremo dedicare all’ottimizzazione del sito per i motori, vista la scarsa concorrenza, sarà poco e il prezzo non supererà i 1.000 euro.

CASO N.3

BRESCIA: Nel caso di Brescia il discorso per l’avvocato è più interessante in quanto vi sono 100 persone che ogni mese cercano “studio legale Brescia” in Google e pertanto un sito ai primi posti può veicolare una cinquantina di visitatori al mese, sufficienti per trovare nuovi clienti. Considerando però che vi sono quasi 500.000 siti che appaiono cercando questa keyword dovremo lavorare diverse ore per riuscire a superare quasi tutti i siti competitor e posizionare il sito in prima pagina. In questo caso il prezzo del sito di uno studio legale (parliamo sempre di un sito di 5 o 6 pagine) costerà circa 1.500 euro.

CASO N.4

MILANO/ROMA: Un avvocato in prima pagina su Milano o Roma otterrà sicuramente grandi benefici dal suo sito in quanto vi sono un migliaio di utenti che ogni mese cercano in Google uno studio legale a Milano o a Roma. Il sito può pertanto aspettarsi 200/300 visitatori al mese, se si troverà in prima pagina. Un buon numero per trovare ogni mese nuovi clienti. Il rovescio della medaglia è che creare un sito che abbia buone probabilità di finire in prima pagina quando i siti competitor sono 5 milioni (tali ne elenca Google cercando studio legale Milano) è molto ma molto difficile e richiede un lavoro non indifferente, oltre che esperienza e competenze elevate. In questo caso il sito dovrà avere più di 5 o 6 pagine, ne serviranno almeno 15 o 20 e dovrà esserci moltissimo testo originale. Il prezzo previsto per un simile sito si aggira sui 4.000/5.000 euro.

CASO N.5

TUTTA ITALIA: Questo è il caso più difficile, direi disperato. Un avvocato che vorrebbe essere trovato in prima pagina cercando "avvocato online", quindi non a Brescia, Milano o Roma, ma, data la natura del servizio online, ovviamente in tutta Italia. In questo caso i siti competitor da superare sono 10 milioni e le probabilità di riuscire a finire tra i primi 10 sono prossime allo zero, anche se il budget a disposizione fosse di decine di migliaia di euro. Perché mai Google dovrebbe collocare proprio il sito di questo avvocato tra i primi 10? Gli altri 10 milioni sono stati creati tutti da incapaci? Ne dubito. Ci vorrebbe molta fortuna e non solo molta bravura per ottenere la prima pagina in uno scenario simile. E dovremmo trovare libero un dominio del tipo www.avvocatoonline.it, ovviamente impossibile da trovare: questo nome è stato registrato 14 anni fa.

Il nostro sito è da diversi anni al primo posto con decine di keyword, tra cui "google story", una keyword avente 50 milioni di siti competitor (il numero di siti che Google elenca cercando una data keyword), ma è un caso. C'è forse una probabilità su 100.000 di riuscire a ripeterlo.

Conclusioni:

Il prezzo di un sito per uno studio legale può variare da 500 a 5.000 euro, in relazione alla località in cui si desidera essere trovati. Lo stesso discorso è applicabile al sito di un consulente del lavoro, di un commercialista, di uno psicologo o di altri professionisti.

Eccezioni:

Vi è un’importante eccezione a quanto detto finora: se al professionista non interessa che il suo sito venga trovato nelle prime pagine di Google, oppure gli basta che venga trovato con il suo nome e cognome, non ci sarà differenza di prezzo per la località e per il numero dei competitor. Se non dobbiamo preoccuparci del posizionamento (come del resto fa la stragrande maggioranza dei nostri colleghi) potremo creare il sito di 5 o 6 pagine per 500/600 euro, o un sito di 10/12 pagine per 1.000 euro.

Varianti che possono far aumentare il costo del sito:

L'eventuale costo del copywriter

Nei prezzi citati abbiamo dato per scontato che le immagini ed i testi ci vengano forniti dal cliente e che noi dovremo solo provvedere ad ottimizzarli al meglio per i motori e per i visitatori. Qualora il cliente (nei casi in cui sia previsto anche il posizionamento del sito) non sia in grado di fornirci testi originali e abbondanti dovremo incaricare un copy della loro creazione. In tal caso il costo del sito può aumentare di 300/500 euro.

Il nome del dominio non disponibile

Il nome del dominio riveste molta importanza nel posizionamento e, anche se molti esperti affermano che non è vero (incluso Google), dovrebbe essere exact match domain (EMD), ossia contenere la o le keyword più importanti per il posizionamento. Se ad esempio l'obiettivo è di finire in prima pagina con "studio legale Milano", il nome ideale del sito dovrebbe essere studiolegalemilano.it (o .com)

Ovviamente quasi sempre i nomi che ci interessano sono già stati presi dai nostri competitor e quindi dovremo trovare dei nomi che si avvicinino il più possibile, ma non è la stessa cosa. Se non riusciamo a trovare libero un nome adeguato dovremo lavorare di più per ottenere il posizionamento desiderato, e questo potrebbe far lievitare il prezzo del sito.

Per correttezza devo però dire che Google sostiene che non è vero che il nome del dominio contenente l'esatta keyword di ricerca aiuti nel posizionamento. Qualcuno sostiene addirittura che il sito potrebbe venire penalizzato per questo motivo. Cosa devo dire? Che non sempre Google ci dice le cose come stanno, per ovvi motivi, e lo stesso, per i medesimi motivi, fanno molti esperti. Ma basta fare qualche ricerca in Google per capire come effettivamente stanno le cose:)

E la grafica?

Non abbiamo parlato della grafica perché riteniamo influenzi ben poco il costo di un sito. Si possono acquistare bellissimi template per 50$, ma non serviranno di sicuro ad avere più visitatori o a trovare più clienti, anzi, spesso è il contrario. Leggi “l’importanza della grafica in un sito web

 

Testimonianze dei nostri clienti sui risultati ottenuti

DICONO DI NOI - Testimonianze dei clienti

 

 

©1997-2017 Studio Viasetti | Realizzazione siti web di successo | Posizionamento siti

zona operativa: milano - brescia - bergamo - verona - vicenza - padova - treviso - venezia - varese - torino - modena - bologna - parma - firenze - new york - fort lauderdale (Florida)