Testimonianze dei nostri utenti

  

Segui Studio Viasetti - creazione siti web - su Facebook       Realizzazione Siti Web - Home Page Viasetti
Realizzazione Siti Web - Menu studio Viasetti       Testimonianze Clienti Viasetti - creazione siti web

 

Testimonianza di Gabriela Fojt - Landscape Architect - Fort Lauderdale (Florida)

GabrielaLa mia sarà probabilmente una testimonianza un po’ diversa dalle altre che trovate su questa pagina. Forse perché il mio rapporto professionale con Gianfranco è difficile da definire. Io non sono una cliente. Ma un po’ lo sono. Una cliente/non cliente.

Senza che racconti i motivi per i quali cercavo online informazioni su come ottimizzare un sito per avere un miglior posizionamento (non ho il dono della sintesi e mi ci vorrebbe un sito a parte per raccontarlo), dopo molte pagine e siti sfogliati e letti in italiano e inglese, sono arrivata a quello di Gianfranco. E ci sono cascata. Nel senso che non ho più smesso di leggere per giorni. O meglio – serate e nottate visto che di giorno lavoravo.

Finalmente avevo trovato quello che cercavo – semplice, diretto e senza prese in giro o grandi promesse con grandi paroloni vuoti. Anzi – di più. Mentre leggevo i testi di Gianfranco, dentro di me nascevano sempre nuove domande. Ma lui sembrava sempre precederle con le risposte che proponeva al paragrafo o pagina successiva. Dopo aver divorato (probabilmente la stragrande) parte dei suoi testi, sapevo una cosa – era l’uomo che cercavo.

Ma a quel punto avevo ben due problemi: uno – io vivo negli Stati Uniti, lui sta in qualche paesello del bresciano. E il peggio – io non potevo permettermi di assumerlo. Non solo materialmente ma soprattutto perché l’aiuto che mi serviva era direzionato all’azienda per la quale lavoravo. Ma il benessere o malessere di questa azienda ovviamente si rifletteva su di me e le mie future prospettive.

Anche qui una situazione non semplice da spiegare. Il fatto era che io avevo bisogno del know-how di una persona come Gianfranco ma non lo potevo assumere. E poi, non sapevo se il sito per il quale mi serviva il suo aiuto fosse recuperabile o no (orrore orrore era un sito dinamico come seppi più tardi!).

Gli ho mandato una mail chiedendo se poteva darmi un suo parere su questo sito e sulle possibilità di posizionarlo meglio. Secondo me già da quella lettera, Gianfranco, dovevi capire che era il caso di scappare a gambe levate – mi ero dimenticata di dargli il nome del sito! Ma lui, furbo com'è, l’ha trovato e analizzato nelle ore di fuso orario che ci separano e così, al mio risveglio, trovai la sua lettera con.......la sentenza di morte. Già. Mi disse che era tempo sprecato e il sito in questione si poteva solo cestinare.

Ero disperata. Probabilmente tanto perché oggigiorno non mi ricordo nemmeno come andò in seguito la nostra corrispondenza (la dovrei recuperare e rileggere un giorno). So però il suo risultato – finimmo col passare le nottate a chattare. Gianfranco ha iniziato semplicemente ad insegnarmi.........a fare un nuovo sito.

Ore, notti (tenete presente che io ero libera dalle 20-21,00 dell’orario della Florida. A quell’ora in Italia erano le 2-3 di notte!) e weekend trascorsi a scrivere e riscrivere le istruzioni (secondo Facebook ci sono ad oggi più di 23 mila messaggi scambiati tra di noi) per spiegarmi, con una pazienza infinita, come fare un sito e posizionarlo. Detta cosi sembra una cosa non tanto difficile, ma credetemi, Gianfranco si è chiesto più volte (dentro di se più spesso di quanto me l’abbia detto a voce:-)) “ma chi me l’ha fatto fare???"

E quante volte l’ho fatto arrabbiare! Io non accetto facilmente la frase “questo non si può fare”. Me l’ha dovuta ripetere tante, tante, tantissime volte prima che mi arrendessi. E non l’ho fatto sempre devo dire. Credo che la mia fortuna sia stata aver avuto un oceano in mezzo, altrimenti a volte mi avrebbe riempita di botte. Anzi – ne sono sicura.

Il risultato di questa avventura da cliente/non cliente?

A parte due siti fatti da me/per me e l'ottimizzazione di quello dell’azienda che Gianfranco aveva dato per morto (Gianfranco zitto – in questo avevo ragione a provare almeno, pure se senza certezze), oggi c’è un’amicizia unica che ci lega. Unica perché ci siamo visti e parlati di persona dopo mesi di conoscenza online quando è venuto a trovarmi in America. Scherzando sul fatto che avrebbe potuto essere un serial killer che ho fatto entrare in casa da sola, abbiamo passato ore a chiacchierare ed ho avuto il piacere di fargli vedere un pezzetto della Florida. Piccolo purtroppo per via del lavoro! Ma tanto ritorna!

Ma oltre all’amicizia e gratitudine che ho per Gianfranco, ho soprattutto un’infinita stima. Per la sua enorme conoscenza della materia di cui si occupa, per l’etica con la quale lavora (state certi che non promette mai qualcosa che non gli sarà possibile veramente fare) e per la sua umanità. Già – umanità.

Grazie Gianfranco, con tutto il cuore.

P.S.: per coloro che potrebbero pensare che queste parole siano dettate da qualche altro sentimento oltre a quelli sopra – credetemi – non ce ne sono. Chi lo conosce sa che quel disgraziato mangia solo la pasta in bianco o poco più. Solo quella santa di sua moglie lo può reggere!

Gabriela Fojt

Fort Lauderdale (Florida) - 24 Gennaio 2015

Contattaci per consulenze o preventivi

Ritorna alla pagina principale delle testimonianze

 

Altre testimonianze le potete leggere alla pagina Dicono di noi.

Chiedici un preventivo o un'analisi del tuo sito via email oppure compilando il modulo:

 

* DATI  FACOLTATIVI

Nome e cognome   

Ragione sociale 

Città e provincia   

Telefono *  

E-mail 

Scrivi qui in che cosa possiamo esserti utili:

       

 

Leggi la pagina Disclaimer per la normativa sulla privacy

 

Pagine Consigliate

 

©2016 Viasetti | Realizzazione siti web | Posizionamento siti

zona operativa: milano - brescia - bergamo - verona - vicenza - padova - treviso - venezia - varese - torino - modena - bologna - parma - firenze - torino - livorno - roma - catania - lugano - monaco - new york - madrid - fort lauderdale - londra

Torna a inizio pagina